G. Agazzi.

HOME | AZIENDA | CONTATTI E LINKS | DOVE SIAMO | NEWS          ITA/ENG

Titolo Condizioni Generali di Fornitura

AGAZZI GIANCARLO srl
FARA GERA D’ADDA ( BG ) - ITALIA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA ( VENDITA )

CONTRATTO  N°    STANDARD

DATA      01/01/2008

REV. 01/08

1. Terminologia e Definizioni
Ai sensi delle presenti Condizioni, si intendono :
Fornitore : la ditta Agazzi Giancarlo srl con sede in via Manzoni 9 – 24045 Fara Gera d’Adda (PI 02185900160) – di seguito indicata come ‘Agazzi Giancarlo srl’ o, più semplicemente, come ‘Agazzi’
Cliente : una qualunque persona fisica o giuridica che acquisti o si impegni ad acquistare Prodotti e/o Servizi dalla Agazzi Giancarlo srl
Parti : la Agazzi ed il Cliente considerati congiuntamente
Prodotto : l’oggetto della vendita che il Cliente acquisti o convenga di acquistare così come descritto nei documenti della Agazzi Giancarlo srl quali le offerte e le conferme d’ordine
Prodotto di Terzi : prodotto non fabbricato dalla Agazzi Giancarlo srl che sia venduto dalla Agazzi Giancarlo srl ( per esempio le parti commerciali )
Contratto : accordo tra due soggetti, Cliente e Fornitore, per il trasferimento di un bene o servizio in cambio di una somma di denaro (compravendita). Tale accordo viene sancito con l’ordine di acquisto da parte del Cliente e con la Conferma d’ordine da parte del Fornitore.
Offerta : la quantità di un certo bene o servizio, già esistente o da realizzare, che si pensa di mettere in vendita in un dato momento, a un dato prezzo e per una data consegna.
Ordine di acquisto : la quantità di un certo bene o servizio che viene richiesta da un Cliente in un dato momento, a un dato prezzo e per una data consegna.
Conferma d’ordine : accettazione scritta dell’ordine del Cliente da parte della Agazzi Giancarlo srl. 

Nota : la presente terminologia e le relative definizioni sono da considerarsi valide anche se utilizzate, dove applicabile, nella loro forma plurale.
Inoltre, in seguito, il termine ‘Condizioni Generali di Fornitura’ potrà essere riportato nella forma abbreviata ‘Condizioni’.

2. Ambito di applicazione
2.1 Qualsiasi contratto sottoscritto tra la Agazzi per la fornitura di suoi Prodotti ed un Cliente sarà disciplinato, qualora vengano richiamate negli atti che formano tali contratti, dalle presenti Condizioni Generali di Fornitura che prevalgono su quelle eventualmente predisposte dal Cliente e su qualsiasi trattativa passata o presente nonché su eventuali altri impegni e accordi precedentemente stipulati con il Cliente stesso. L’accettazione, da parte del Cliente dell’Offerta o della Conferma d’ordine della Agazzi, anche quando essa avvenga per tacito assenso o con la semplice esecuzione del contratto mediante comportamento concludente, comporta l’applicazione al contratto delle presenti Condizioni. Il contenuto delle presenti Condizioni potrà essere derogato solo se di comune accordo e per iscritto tra Parti, ed anche in tal caso le presenti Condizioni continueranno ad applicarsi nelle parti non derogate. Eventuali condizioni generali di acquisto del Cliente non troveranno applicazione, neppure parziale, se non sono espressamente accettate per iscritto dalla Agazzi e comunque, anche in caso di accettazione, le presenti Condizioni Generali di Fornitura  continueranno ad applicarsi nelle parti non in contrasto con quelle del Cliente (fatto salvo quanto indicato al punto 9.5 che resterà sempre e comunque in vigore).
2.2 La Agazzi si riserva il diritto di modificare e/o variare le presenti Condizioni Generali di Fornitura in qualsiasi momento, indicando nelle offerte/conferme d’ordine il riferimento della nuova versione pubblicata nel proprio sito internet www.agazzi.bg.it nella sezione ‘Condizioni Generali di Fornitura’.
Nel caso in cui il Cliente sia impossibilitato ad accedere ad un collegamento internet per la  presa visione delle stesse, la Agazzi provvederà, solo a fronte di una richiesta scritta, ad inviarne una copia cartacea.
Le presenti Condizioni Generali di Fornitura e le loro eventuali modifiche si intendono accettate da parte del Cliente in caso di mancata contestazione scritta nei tre giorni successivi alla ricezione della Conferma d’ordine.

3. Offerte
3.1 Le Offerte della Agazzi sono valide solo se per iscritto e per un periodo di 10 gg. dalla data di emissione, salvo quanto diversamente indicato nell’Offerta stessa.
3.2 Le Offerte sono da considerarsi come proposte di vendita non vincolanti la Agazzi a vendere il bene/servizio oggetto dell’Offerta stessa.

4. Ordini di acquisto
4.1 Gli ordini di acquisto sono da considerarsi come richieste da parte del Cliente che non vincolano la Agazzi a vendere il bene/servizio oggetto dell’ordine stesso anche se sono stati emessi in conformità ad una precedente Offerta della Agazzi.

5. Conferme d’ordine
5.1 La Agazzi confermerà la stipula del contratto tramite emissione di una Conferma d’ordine. In assenza di contestazione  scritta del Cliente entro 3 gg. dal ricevimento della Conferma d’ordine, la stessa viene ritenuta valida ed approvata dalle Parti e, pertanto, sarà vincolante. Il contratto tra le Parti verrà quindi in essere solamente al momento della emissione della Conferma d’ordine da parte della Agazzi e dalla tacita, o sottoscritta, approvazione del Cliente.

6. Responsabilità della Agazzi per le informazioni fornite sui Prodotti venduti in riferimento ad un suo eventuale catalogo
6.1 Il Cliente dichiara di aver negoziato per ciascun contratto direttamente con la Agazzi, ricevendone adeguata ed esaustiva illustrazione delle caratteristiche tecniche e strutturali del Prodotto: pertanto, le Parti non fanno in alcun modo affidamento sui pesi, le dimensioni, le capacità, i prezzi, i rendimenti e qualsiasi altro dato figurante nei cataloghi, prospetti, circolari, annunci, inserzioni, illustrazioni e listini prezzi della Agazzi che assumono carattere esclusivamente pubblicitario, tranne nel caso in cui il singolo contratto non vi si riferisca esplicitamente.

7. Modifiche di Prodotto
7.1 In ottica di miglioramento e/o di espletamento delle clausole contrattuali la Agazzi si riserva il diritto di modificare le caratteristiche dei Prodotti e Servizi da fornire garantendo comunque un livello di fornitura, in riferimento alle caratteristiche tecniche e, dove applicabile, di funzionalità, almeno equivalente a quanto specificato in Conferma d’ordine.
In ogni caso, la Agazzi non apporterà modifiche di rilievo senza il consenso del Cliente.

8. Prezzo
8.1 Il prezzo che dovrà essere corrisposto dal Cliente sarà indicato nella Conferma d’ordine e sulla fattura della Agazzi.  I prezzi dei Prodotti si intendono sempre IVA esclusa, riferiti a «merce nuda» e non comprensivi dei costi degli imballaggi, dei trasporti, e di piani di controllo qualitativo particolari, salvo quanto diversamente previsto nella conferma d’ordine.
8.2 Per grossi ordini con consegna differita, la Agazzi potrà effettuare aggiustamenti dei prezzi di vendita dovuti a variazioni dei tassi di cambio, imposte, assicurazioni, spese di trasporto e di acquisto delle materie prime.

9. Pagamento
9.1 I pagamenti debbono essere effettuati nei modi ed alla scadenza concordata contrattualmente.
9.2. Se il Cliente è in ritardo nell'effettuare un qualsiasi pagamento, la Agazzi può sospendere l'adempimento delle proprie obbligazioni sino a che il pagamento sia stato effettuato.
L’inosservanza dei termini e delle condizioni di pagamento esonera parimenti la Agazzi da ogni obbligo di consegna, anche relativamente a merci diverse da quelle cui si riferisce detta inosservanza, e Le dà facoltà di procedere all’incasso anticipato dell’intero credito, sempre che non preferisca risolvere il contratto ai sensi dell’art. 9.3.
9.3. Nel caso in cui l’inadempimento del Cliente si protragga oltre 30 (trenta) giorni dalla data della scadenza, la Agazzi ha diritto, con semplice lettera raccomandata, di risolvere il contratto, salvo il diritto di trattenere a titolo di penale tutte le somme fino ad allora versate dal Cliente per i Prodotti, salvi gli interessi di cui all’art. 9.4 e i maggiori danni.
9.4 Qualora il pagamento non sia ricevuto entro la data stabilita, al Cliente, saranno applicati, dopo sollecito scritto, gli interessi moratori calcolati sulla somma dovuta in misura pari al tasso di interesse legale. Eventuali spese per il recupero del credito e/o dei Prodotti saranno a carico del Cliente.
9.5 Il Cliente non potrà far valere eventuali inadempimenti della Agazzi se non è in regola con i pagamenti: eventuali inadempimenti della Agazzi non consentono al Cliente di sospendere o ritardare i pagamenti.
9.6 Nel caso di esportazione della merce all’estero, il Cliente garantisce che la merce può essere liberamente importata e si impegna formalmente al pagamento totale della stessa, anche se all’atto dell’importazione nel Paese di destinazione saranno intervenute limitazioni o divieti a tale proposito.
9.7 Se il Cliente non ritira i Prodotti nel luogo e nei tempi stabiliti contrattualmente, deve ugualmente effettuare tutti i pagamenti concordati come se i Prodotti fossero stati consegnati. In tal caso la Agazzi provvederà al loro immagazzinamento a spese e rischio del Cliente. La Agazzi, inoltre, ha diritto al risarcimento dei danni e al rimborso di tutte le spese nelle quali è incorsa in conseguenza del mancato ritiro.

10. Proprietà
10.1  La proprietà dei Prodotti si trasferisce in capo al Cliente solo con il pagamento integrale del prezzo. Fintanto che la proprietà non viene trasferita, la Agazzi ha il diritto di riprendere possesso dei Prodotti forniti al Cliente, e pertanto, in tal caso, alla Agazzi viene concesso di accedere a terreni o edifici del Cliente in cui i Prodotti siano stati immagazzinati al fine di riprenderne possesso.
10.2  In caso di violazione delle presenti Condizioni da parte del Cliente, la Agazzi potrà rientrare in possesso dei Prodotti in qualsiasi momento prima che la proprietà degli stessi si trasferisca in capo al Cliente.
10.3  Qualora il Cliente trasformi i Prodotti non ancora pagati in un nuovo oggetto o li unisca con altri al fine di creare un nuovo oggetto, la Agazzi avrà il diritto di proprietà sul nuovo oggetto in misura proporzionale al valore rispetto ad esso dei prodotti non pagati, il tutto fintanto che i Prodotti venduti originariamente non siano stati pagati interamente.
10.4  Qualora il Cliente venda i Prodotti non ancora pagati, o i nuovi oggetti da essi risultanti, il Cliente cede fin d’ora ad Agazzi una parte del proprio credito nei confronti del terzo acquirente, parte equivalente alle somme dovute per i beni non ancora pagati.

11. Trasferimento del rischio
11.1 Quando nella singola Offerta e/o Conferma d’ordine non vi è specifica indicazione circa le modalità di resa delle merci, i Prodotti sono venduti «EX WORKS - “Franco Fabbrica”» (Incoterms 2000) con punto di ritiro presso la sede della Agazzi; pertanto l’assunzione di responsabilità del rischio di deperimento,  danneggiamento o smarrimento dei Prodotti da parte del Cliente, o dei suoi incaricati/rappresentanti, inizia dal momento del carico delle merci, anche se effettuato da personale e con mezzi della Agazzi.
11.2 La Agazzi non risponde in nessun caso del deperimento o del danneggiamento dei Prodotti dopo il passaggio dei rischi al Cliente, il quale, in nessun caso, è liberato dall’obbligo di pagare il prezzo pattuito di fornitura secondo i termini contrattualmente definiti.

12. Consegna
12.1 La data di consegna dei Prodotti specificata nella Conferma d’ordine deve intendersi come indicativa. Le modalità di consegna ( resa e trasporto ) sono, salvo diversa indicazione sui documenti contrattuali della Agazzi, ‘EX WORKS’ (Incoterms 2000) con trasporto a carico del Cliente.
12.2  Nel caso in cui non venga concordato un termine di consegna, la merce verrà consegnata in base alla pianificazione ed alla capacità produttiva stabilita dalla Agazzi.
12.3 Quando il Cliente, od altro soggetto da esso designato, debba comunicare disposizioni di lavorazione, dati tecnici ( per esempio disegni, indicazioni di quote, ecc. ) o altre istruzioni per l’approntamento dei Prodotti, il termine di consegna dei Prodotti sarà automaticamente prorogato di un periodo pari al ritardo nell’effettuazione della trasmissione di tali informazioni.
12.4 In caso di modifiche ai Prodotti concordate tra le Parti successivamente alla emissione della Conferma d’ordine da parte della Agazzi, il termine di consegna sarà automaticamente prorogato del periodo ragionevolmente necessario per apportare tali modifiche.
Nel caso in cui venga emessa una revisione della Conferma d’ordine, farà fede la nuova data di consegna indicata nella stessa.
12.5 Ove per l’esportatore dei Prodotti ( la Agazzi o il corriere stesso incaricato del trasporto delle merci ) siano necessarie e richieste autorizzazioni amministrative da parte del Paese di esportazione e/o del Paese di importazione, i termini di consegna convenuti saranno automaticamente prorogati del tempo necessario per il rilascio di tali autorizzazioni e, tali proroghe, non potranno essere contestate alla Agazzi.
12.6 Non vengono accettate penalità di ritardo. Laddove le Parti dovessero convenire per iscritto penali per il ritardo nella consegna da parte della Agazzi, queste potranno essere applicate solo se si sono verificate le seguenti condizioni:
(i) i pagamenti siano effettuati regolarmente dal Cliente;
(ii) richieste di informazioni, necessarie alla realizzazione del prodotto, siano state evase esaurientemente per iscritto da parte del Cliente;
(iii) non siano state richieste modifiche sostanziali in corso d’opera dal Cliente.

13. Accettazione e Diritto di Recesso
13.1 Il Cliente potrà rifiutare i Prodotti solo in caso di mancata conformità al contratto dandone comunicazione scritta alla Agazzi, con data di invio certificata, entro 8 giorni dalla consegna; in caso contrario i Prodotti dovranno ritenersi accettati.
Alla Agazzi non sono in alcun modo addebitabili i costi e/o le spese sostenute dal Cliente o da terzi relativi a verifiche di prodotto, consulenze e ispezioni per accertare la mancata conformità del Prodotto fornito.
13.2 Entro un termine ragionevole la Agazzi verificherà le contestazioni formulate e, in caso di accettazione, provvederà a sostituire in garanzia i Prodotti mancanti o difettosi, con i limiti di cui all’art. 14.
13.3 Qualora prima o durante l’utilizzo dei Prodotti il Cliente venga a conoscenza, o ne possa ritenere ragionevole l’esistenza, di vizi o difetti nei Prodotti acquistati, è obbligato ad interrompere immediatamente ogni utilizzo dei medesimi e ad adottare ogni accorgimento necessario al fine di ridurre e/o non aggravare tali vizi e i danni causati dagli stessi. In caso contrario la Agazzi sarà sollevata da ogni responsabilità ed il diritto alla garanzia verrà a decadere.
13.4 Salvo diversi accordi, il trasporto del Prodotto difettato, e/o di sue parti, è a carico del Cliente che si impegna, inoltre, a seguire le istruzioni della Agazzi in merito al tipo di imballo da utilizzare.
Se la non conformità contestata viene accertata anche da parte della Agazzi, la restituzione del prodotto sostituito o rilavorato sarà a carico della Agazzi; in caso contrario verrà messo a disposizione per il ritiro il prodotto originale con trasporto a carico del Cliente.

14. Garanzia
14.1 La Garanzia qui di seguito espressa è la sola ed unica garanzia relativa ai Prodotti rilasciata dalla Agazzi e sostituisce qualunque altra garanzia, orale o scritta, implicita od esplicita, relativa ai Prodotti stessi.

14.2  Materiali e Lavorazioni
14.2.1 La Agazzi garantisce il Prodotto fornito, ad accezione dei Prodotti di Terzi, da vizi di realizzazione nonché da vizi inerenti il materiale utilizzato per un periodo di 12 (dodici) mesi a partire dalla data di consegna (“Periodo di Garanzia”)
14.2.2 Questa Garanzia non si applica nei seguenti casi :
(i) a difetti di progettazione del Prodotto riconducibili al Cliente;
(ii) se eventuali difetti dei Prodotti derivano da una erronea installazione, manutenzione o riparazione oppure da modifiche o riparazioni fatte posteriormente dal Cliente;
(iii) ai prodotti soggetti ad usura e deterioramento;
(iiii) se il difetto è generato da cause esterne quali incidenti, casi fortuiti e condizioni ambientali non idonee.
14.2.3 I Prodotti o le parti rimosse e sostituite durante la riparazione sono di proprietà della Agazzi. I Prodotti o le parti rimosse e sostituite non restituite alla Agazzi su richiesta della stessa, saranno addebitati al Cliente.
14.2.4 Per quanto riguarda i Prodotti di Terzi, il Cliente potrà beneficiare delle garanzie rilasciate alla Agazzi dal costruttore o dal fornitore degli stessi.
14.2.5 La Agazzi farà quanto ragionevolmente in suo potere per risolvere le contestazioni del Cliente nei tempi minimi necessari.
La riparazione o la sostituzione dei Prodotti in adempimento all’obbligo di garanzia non comporta alcuna proroga temporale della Garanzia.
14.2.6 La Agazzi non sarà responsabile per perdite dirette o indirette causate dal Prodotto difettoso e per la mancata produzione del Cliente dovuta ai tempi per la risoluzione della non conformità.
La Agazzi non avrà altresì alcuna responsabilità o obbligo contrattuale o civile per i difetti dei Prodotti o per i danni da essi eventualmente generati a terzi a causa della loro mancata riparazione/sostituzione in tempi ragionevoli.
14.2.7 Nel caso in cui, durante il Periodo di Garanzia, i Prodotti non mantengano le caratteristiche garantite di cui ai precedenti paragrafi, il Cliente, a pena di decadenza, dovrà denunciare tali vizi e difetti entro 8 (otto) giorni da quando li ha scoperti. In tal caso la Agazzi eseguirà l’obbligo di garanzia con la riparazione o la sostituzione gratuita di quei componenti che dovessero risultare difettosi all’origine.
14.2.8 Salvo diversi accordi scritti tra le Parti, dalla Garanzia sono comunque esclusi gli eventuali costi di trasferta, vitto e alloggio del personale incaricato dalla Agazzi per la riparazione e/o sostituzione del Prodotto difettoso.
14.2.9 La segnalazione di eventuali difetti nei Prodotti, ovvero l’effettiva sussistenza dei medesimi, non esime il Cliente dalla corresponsione dei relativi pagamenti alle scadenze pattuite; il ritardo nei pagamenti comporta, in ogni caso, l’immediata decadenza dalla Garanzia.

14.3  Idoneità allo Scopo e Livello di Prestazione
14.3.1 La Agazzi non garantisce in alcun modo che i Prodotti siano idonei a scopi particolari, ovvero che i Prodotti raggiungano livelli di prestazione particolari salvo quanto concordato per iscritto.
14.3.2 Ad eccezione di quanto espressamente previsto dalle presenti Condizioni, la Agazzi non rilascia garanzia né assume obblighi, espressi o impliciti, per condizioni, qualità, prestazioni, commerciabilità, durata dei Prodotti o (relativa) alla violazione di diritti di terzi, pertanto tali garanzie vengono interamente escluse dalle presenti Condizioni.

14.4 La sostituzione, o la riparazione del difetto, di cui al paragrafo 14.2.7 è l’unica obbligazione della Agazzi e l’unico legittimo diritto del Cliente derivante dalla presente Garanzia; essa esclude il ricorso ad eventuali diversi rimedi previsti dalla legge applicabile.
14.5 La Agazzi non è responsabile in alcun modo per ulteriori e diverse garanzie rilasciate dal Cliente a terzi, incluse, senza limitazioni, eventuali garanzie riguardanti il periodo di vita utile e di durata dei Prodotti, del prodotto realizzato con i Prodotti o di quello in cui i Prodotti vengono incorporati.
14.6 Salvo il dolo e la colpa grave della Agazzi, l’eventuale risarcimento di qualsiasi danno al Cliente non potrà superare comunque il valore del singolo componente del Prodotto e/o del Prodotto difettoso.
In nessun caso la Agazzi è responsabile nei confronti del Cliente per :
(i) danni indiretti o consequenziali quali perdita di affari, stipendi, compensi, dati o risparmi.
(ii) le eventuali perdite di profitto o di lucro cessante, per qualunque altro tipo di danno economico (a mero titolo esemplificativo : fermo macchina e la perdita di produzione), per i danni indiretti, conseguenti, derivanti o in relazione all’uso, alle condizioni, al possesso, alla performance, alla manutenzione, alla mancata o ritardata consegna dei Prodotti, anche nel caso in cui la Agazzi sia stata informata o sia venuta a conoscenza di detti danni.
(iii) perdite che sarebbero potute essere evitate con una condotta diversa del Cliente.
14.7 La Agazzi non potrà essere ritenuta responsabile per danni derivanti dalla scelta effettuata dal Cliente di un particolare uso e/o impiego del Prodotto e/o per eventi che si verifichino, anche in dipendenza del Prodotto fornito, nella sfera esclusiva del Cliente e/o sui quali la Agazzi non possa esercitare il suo controllo, o che, comunque, non possano essere univocamente imputabili ad una responsabilità diretta ed esclusiva della Agazzi stessa per la mancanza delle qualità promesse sul Prodotto.

15. Garanzia per l’adeguatezza dei prodotti alle normative vigenti
15.1 Nessuna garanzia viene rilasciata dalla Agazzi in merito alla conformità dei propri Prodotti con le norme e i regolamenti in vigore nella nazione del Cliente, ivi incluse le norme in tema di sicurezza e di antinfortunistica.
La Agazzi garantisce che i Prodotti saranno conformi alle norme dell’Unione Europea (UE) a essi eventualmente applicabili, ivi incluse le norme in tema di sicurezza e di antinfortunistica, solo nel caso in cui detenga la proprietà intellettuale del prodotto stesso e non ne abbia venduto il progetto al Cliente stesso; in tale caso la responsabilità della conformità alle norme dell’Unione Europea (UE) , ivi incluse le norme in tema di sicurezza e di antinfortunistica, saranno a carico del Cliente.

16. Diritto di proprietà intellettuale
16.1 Dove applicabile, i diritti d’autore, brevetti, marchi e qualsiasi altro diritto di proprietà intellettuale relativo alla fornitura dei Prodotti resteranno di piena ed esclusiva proprietà della Agazzi a meno che siano ceduti a titolo oneroso al Cliente.

17. Impossibilità di esecuzione
17.1 Nessuna delle Parti sarà responsabile della mancata esecuzione causata da circostanze al di fuori del loro ragionevole controllo (forza maggiore) inclusi, a titolo esemplificativo, scioperi, azioni terroristiche e vandaliche, guerra, problemi relativi a forniture/trasporto fabbricazione, oscillazione dei tassi di cambio, azioni governative o regolamentari, catastrofi naturali e le Parti avranno diritto ad una ragionevole estensione del tempo necessario all’esecuzione. Ad ogni modo, se tali circostanze dovessero persistere per un periodo superiore a 60 giorni, ciascuna delle Parti avrà il diritto di recedere dal contratto senza che alcun risarcimento sia dovuto all’altra parte, dandone comunicazione scritta.

18. Pattuizioni Generali
18.1 La denuncia di vizi di cui agli artt. 13.1 e 14.2.7 deve essere inviata con descrizione dei vizi e foto attestanti il problema sorto a:
Agazzi Giancarlo srl
Via Manzoni, 9
24045 Fara Gera d’Adda ( BG ) – Italy
18.2 L’omissione, il ritardo o l’esercizio parziale da parte della Agazzi nell’esercitare i diritti, i poteri o i rimedi derivanti dalle presenti Condizioni Generali di Fornitura, non deve essere considerato come una deroga alle stesse, né può precluderne l’esercizio successivo o futuro.
18.3 Il Cliente non può trasferire, trasmettere o in alcun modo cedere i propri diritti derivanti dalla garanzia senza la preventiva approvazione scritta della Agazzi. Ogni trasferimento, trasmissione o cessione senza la preventiva approvazione scritta della Agazzi sono nulli e comunque senza validità ed effetto. La Garanzia ha effetto ed è vincolante tra la Agazzi e il Cliente. Eventuali reclami possono essere presentati solo dal Cliente e non dai clienti del Cliente o altra parte.

19. Protezione dei dati personali
Per quanto riguarda i dati personali che la Agazzi ha ottenuto dal Cliente in relazione al presente Contratto, il Cliente da atto di essere stato preventivamente e debitamente informato dalla Agazzi in conformità all’articolo 13 del decreto legislativo n. 196 del 30 giugno 2003. I dati personali consegnati dal Cliente alla Agazzi dovranno essere tenuti e trattati secondo quanto previsto dalle leggi applicabili ed in conformità alla Politica sulla Privacy della Agazzi.

20. Riservatezza
Ciascuna parte dovrà trattare le informazioni aventi natura confidenziale ricevute dall’altra parte nello stesso modo in cui tratterebbe le proprie informazioni confidenziali, e comunque con un ragionevole standard di diligenza.

21. Risoluzione
Ciascuna parte potrà risolvere il presente Contratto nel caso in cui l’altra parte:
(i) violi in modo sostanziale o persistente le presenti Condizioni e non vi ponga rimedio entro 30 giorni dal ricevimento, dalla parte non inadempiente, di un’intimazione scritta ad adempiere;
(ii) diventi insolvente o non sia in grado di pagare i propri debiti alla loro scadenza.

Inoltre la Agazzi potrà risolvere il contratto dandone immediata comunicazione scritta qualora il Cliente:
(i) non provveda al puntuale pagamento delle forniture;
(ii) violi, o ne dia motivo di sospettare che violi, le norme sul controllo delle esportazioni.

22. Diritto Applicabile e Giurisdizione
Le presenti Condizioni saranno regolate secondo il diritto italiano e saranno soggette alla competenza esclusiva del Foro di Bergamo. Non vengono tuttavia applicate le norme italiane in materia di conflitto di leggi.
Qualora una parte delle disposizioni delle presenti Condizioni venga ritenuta invalida o inefficace da un tribunale, ciò non comporterà l’invalidità o l’inefficacia delle altre disposizioni.
In caso di azione legale, tutte le comunicazioni dovranno essere effettuate per iscritto ed inviate al legale rappresentante di ciascuna parte all’indirizzo delle rispettive sedi legali. Non viene applicata la Convenzione di Vienna sui Contratti per la Vendita di Beni Internazionale.

23. Cessione
La Agazzi potrà cedere, subappaltare o trasferire le proprie obbligazioni e i propri diritti, in tutto o in parte, ad un terzo competente. Il Cliente potrà fare lo stesso solo con il consenso scritto della Agazzi.

Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 del Codice Civile e, essendo queste Condizioni richiamate sui documenti contrattuali quale ad esempio la conferma d’ordine, per il meccanismo del tacito assenso vengono espressamente date per approvate le seguenti clausole da parte del Cliente :
2. Ambito di applicazione
3. Offerte
4. Ordini di acquisto
5. Conferme d’ordine
6. Responsabilità della Agazzi per le informazioni fornite sui Prodotti venduti in riferimento ad un suo eventuale catalogo
7. Modifiche di Prodotto
8. Prezzo
9. Pagamento
10. Proprietà
11. Trasferimento del rischio
12. Consegna
13. Accettazione e Diritto di Recesso
14. Garanzia
15. Garanzia per l’adeguatezza dei prodotti alle normative vigenti
16. Diritto di proprietà intellettuale
17. Impossibilità di esecuzione
18. Pattuizioni Generali
19. Protezione dei dati personali
20. Riservatezza
21. Risoluzione
22. Diritto Applicabile e Giurisdizione
23. Cessione